FORUM EUROPEO 2014 – i partecipanti, i forum, le tavole rotonde, le info per partecipare

Share

forum_assisi2014Il Forum di Assisi servirà a confrontare le diverse idee ed esperienze in vista di un’alleanza delle forze democratiche che oltre a dire no all’euro-dittatura e al neoliberismo, si battono per la giustizia sociale, per la fratellanza e la liberazione dei popoli. Riusciremo a superare le divisioni? A fare fronte comune? E’ un’impresa ardua ma doverosa, tenendo conto che mentre si deve agire per riottenere la sovranità politica, democratica e monetaria, occorre contrastare esiti autoritari come vogliono forze a vario titolo reazionarie e liberiste.

IL PROGRAMMA

mercoledì 20 agosto 2014 – L’UNIONE EUROPEA NEL MONDO MULTIPOLARE

Forum 1
Le vere ragioni del conflitto in Ucraina

Forum 2
Tramonto o eclissi degli Stati-nazione?

Tavola rotonda
La sinistra e il tabù della sovranità nazionale

giovedì 21 agosto 2014 – L’EURO: ANATOMIA DI UN FALLIMENTO

Forum 1
Grecia: come la troika ha distrutto un paese

Forum 2
Spagna: lo stato d’eccezione

Forum 3
Germania: quale Europa vogliono le classi dominanti?

Tavola rotonda
Il capitalismo e la funzione della moneta

venerdì 22 agosto 2014 – MERCATO SENZA DEMOCRAZIA

Forum.1
Uscire dall’euro per una diversa Europa

Forum 2
Chi detiene la sovranità nell’Unione europea?

Forum 3
Dove va il Movimento 5 Stelle

Tavola rotonda
L’Unione europea è riformabile?

sabato 23 agosto 2014 – OLTRE L’EURO L’ALTERNATIVA C’È

Forum n.1
Una campagna di massa per disdettare il Fiscal Compact

Forum 2
Così possiamo uscire dall’euro

Forum 3
Cosa propone la Modern Money Theory

Tavola rotonda
Quali alleanze per la liberazione?

domenica 24 agosto 2014
Tavola rotonda
Marx, Keynes e il futuro del capitalismo

Interverranno (in ordine alfabetico):
Giuseppe Amini (Bottega Partigiana), Emiliano Brancaccio (in collegamento video, economista), Luciano Barra Caracciolo (Giurista), Sergio Cesaratto (economista), Shirin Chehayed (Bottega Partigiana), Valerio Colombo (Partito Umanista), Giorgio Cremaschi (ROSS@), Nello De Bellis (MPL), Daniele Della Bona (me-MMT), Beppe De Santis (Meridionalisti Italiani), Roberta Fantozzi (segreteria nazionale PRC), Nino Galloni (economista), Aldo Giannuli (politologo), Sergei Kirichuk (Borotba, Ucraina), Francisco La Manna (Alza il pugno), William Langthaler (storico, Austria), Alessandro Leoni (PRC), Tony Manigrasso (Partito Umanista),Leonardo Mazzei (MPL), Rodolfo Monacelli (Bottega Partigiana), Manolo Monereo (storico e politologo, Frente Civico, Spagna), Alberto Montero (economista, Frente Civico, Spagna), Luigi Nanni (Marcia della Dignità), Sergey Novikov (Partito Russo dei Comunisti), Moreno Pasquinelli (MPL), Marco Passarella (economista), Albert Reiter (pubblicista, Germania), Andrea Ricci (economista), Franco Russo (ROSS@), Ernesto Screpanti (economista), Antonio Stacchiotti (LUPO), Riccardo Tomassetti (me-MMT), Panayota Zampras (EPAM, Grecia)

L’APPELLO
Approfondisci: http://www.sinistracontroeuro.it/appello-forum-europeo-2014/

ADESIONI e LOGISTICA

Il Forum si svolgerà presso il Camping Fontemaggio.
– Ogni movimento, ogni associazione che voglia aderire, intervenire o disporre di un proprio stand è pregati a contattarci.
– Chiunque voglia partecipare è tenuto a prenotare in anticipo.

Per informazioni, prenotazioni e adesioni:

forumeuropeo2014@virgilio.it  – Telefono: 339.2071977

Prezzi per soggiorno in albergo
al giorno: pensione completa 41 €; mezza pensione 33 €
per 4 gg (20-23): pensione completa 164 €; mezza pensione 132 €
con il pranzo del 24: pensione completa 172 €; mezza pensione 140 €

Prezzi per il soggiorno in tenda
al giorno: pensione completa 26 €; mezza pensione 18 €
per 4 gg (20-23): pensione completa 104 €; mezza pensione 72 €
con il pranzo del 24: pensione completa 112 €; mezza pensione 80 €

NB: i bambini fino a 4 anni non pagano, dai 5 ai 10 anni sconto del 30%.
Per i pendolari o chiunque voglia usufruire solo del vitto, il costo a pasto è 10 € bevande escluse.
SOSTIENI IL FORUM!
http://www.sinistracontroeuro.it/3mila-euro-per-il-forum-europeo-2014/

Share

14 Comments

  1. Redazione SollevAzione 7 luglio 2014 at 15:08

    Caro Sabino,

    come non ci riesci??
    Devi, come indicato più sopra, inviare una mail a :

    forumeuropeo2014@virgilio.it.

    Affrettati che i posti non sono molti

  2. sabino maurelli 7 luglio 2014 at 14:42

    Vorrei prenotare ma non riesco……

  3. sinistra contro l’euro 26 giugno 2014 at 17:09

    Comunque vada al vertice europeo in corso in Belgio, e delle concessioni verbali che potrebbero essere fatte a Renzi, ricordiamoci che:

    «Anche in questo nuovo quadro, tuttavia, il Parlamento tedesco gioca il ruolo di terza “camera” europea, con peso politico simile e tavlvolta superiore a quelli del Parlamento europeo e del Consiglio».
    Carlo Bastasin, il sole 24 ore del 25 giugno

    E’ chiaro che l’ultima parola spetta alla Germania.

  4. Redazione SollevAzione 26 giugno 2014 at 15:49

    non solo Riccardo,

    come segnalano alcuni analisti il governo potrebbe essere costretto (se la Commissione europea non farà immediate concessioni) a compiere una manovra fiscale in autunno per coprire lo sforamento causato dagli 80€

  5. Anonymous 26 giugno 2014 at 15:09

    Grazie seguo sempre con interesse il vostro blog, se comunque le cifre sono quelle il vostro post “il fiato corto…” trova conferma perchè con 20 mld può fare ben poco, al massimo conferma gli 80 euro per il prossimo anno e magari li distribuisce anche ai pensionati ma nulla più.

    La montagna ha partorito il topolino.

    Riccardo.

  6. Anonymous 26 giugno 2014 at 14:29

    Pur non centrando col post credo che sia importante.

    Ha cominciato a girare la cifra che sarebbero disposti a dare a Renzi come flessibilità del bilancio si parla di 15/20 mld.

    Ovviamente tutto da verificare.

    Leggere l’ultimo capoverso con le dichiarazioni del vicecancelliere e ministro dell’Economia tedesco Sigmar Gabriel:

    http://www.repubblica.it/economia/2014/06/26/news/ue_renzi_patto-90054234/?ref=HRER1-1

    Riccardo.

Fanno parte del coordinamento